Una recessione globale nel 2019?

  • 07 gennaio 2019
Una recessione globale nel 2019?

L’andamento delle ricerche effettuate su Google negli ultimi 5 anni negli Stati Uniti per i termini “recession” e “yield curve”.
Il 2019 si annuncia come un anno pericoloso per  l’economia americana: rallentamento della crescita, investitori insolventi, tensioni commerciali e probabili futuri rialzi dei tassi d’interesse. Uno degli eventi più importanti dell’anno potrebbe essere una recessione degli Stati Uniti.

Mai come prima dalla crisi del 2008, il tema di una crisi del debito sovrano ritorna d’attualità.

Nella misura in cui gli elementi di vulnerabilità per l’economia americana si accumulano, la sua situazione fiscale è sempre più esposta ai capricci degli investitori stranieri.
Una prova? Gli investitori valutano i rischi del debito americano a un anno e a cinque anni nella stessa maniera. Una interpretazione di questa incongruenza è che i mercati cominciano ad anticipare una recessione nel breve termine : l’ultima volta che è successo negli Stati Uniti era il 2007. Leggi di più

Su di me

Giovanni Collot

Giovanni Collot is a journalist specialized in US politics and European Affairs. Since March 2013 he is living in Bruxelles where he has been the editor of The New European magazine. He is co-founder of iMerica.